Home Essays Perché e come è morto il comunismo?
Perché e come è morto il comunismo? PDF Stampa E-mail

Gli uomini fanno la storia ma non sanno che storia fanno. (Karl Marx)

 

 

 

 

Capitolo primo. Ci troviamo nella sezione universitaria del PCI alla metà degli anni Settanta.

Piero Sansonetti segretario di sezione

 

 

Capitolo secondo. Nella sede dell’Istituto Gramsci, alla fine degli anni Settanta.

Valentino Gerratana filosofo marxista

 

 

Capitolo terzo. Attivo studentesco nella federazione romana del PCI. È il 1977.

Luigi Petroselli segretario di federazione

 

 

Capitolo quarto. Anni Settanta e Ottanta. La politica culturale del PCI e l'Istituto Gramsci.

Giuseppe Vacca gramsciano togliattiano

 

 

Capitolo quinto. Evoluzione e involuzione di un bracciante siciliano.

Filippo Piccione militante comunista

 

 

Capitolo sesto. Si può impazzire di fronte alla crisi del marxismo e del comunismo.

Louis Althusser filosofo marxista

 

 

Capitolo settimo. Parlare e scrivere. Struttura e sovrastruttura. Marx e Gramsci.

Roberto Finelli marxista dionisiaco


 

Capitolo ottavo. La riduzione di Gramsci a santino marxista e patrono comunista.

Palmiro Togliatti segretario di partito

 

 

Capitolo nono. Modernizzazione di un intellettuale comunista.

Orlando Lentini marxista sociologo