Home Essays Predilezioni. - Cartier-Bresson
Predilezioni. - Cartier-Bresson PDF Stampa E-mail
Indice
Predilezioni.
Autobiografia di Gramsci
Bernini
Bresson
Caravaggio cineasta
Caravaggio sottile
Cartier-Bresson
Cartier-Bresson ed io
Kafka
Keaton, Chaplin
Miró
Murnau
Omero
Pasolini, Gramsci, Gesù
Pasolini e i giovani
Rembrandt, Caravaggio
Rothko
Tutte le pagine

 

 

Gyula Halász fotografo, noto col soprannome 'Brassaï' (1899 – 1984), è stato da molti paragonato a Henri Cartier-Bresson (1908 – 2004). De gustibus non disputandum est – sento ripetere da quando ero ragazzo. Eh no, io che “ho dei gusti semplicissimi, e mi accontento sempre del meglio” (Oscar Wilde), darei tutte le trentacinquemila fotografie del romeno/francese – compreso questo famoso nudo:



in cambio di un qualsiasi nudo del francese/francese – come questo:



Il primo “aveva l’occhio di un falco”, sì, ma il secondo volava anche come un falco.