Home Film Angelus Novus - Recensione a freddo
Angelus Novus - Recensione a freddo PDF Stampa E-mail
Indice
Angelus Novus
Scheda tecnico-artistica
Una tavola rotonda
Angelus Novus ed Eftimios
Recensione a caldo
Voce 'Realismo' dal Calepino
Recensione a freddo
Auto-critica
Tutte le pagine

 



Allucinatorio, visionario, emozionante. Un film che richiede allo spettatore l'impegno di uno sguardo inusuale, fuori e dentro di sé. Credo di avere capito un po' meglio che cos'è il cinema androgino, dove i personaggi sono le immagini e le idee, i sentimenti; il Narratore è Roma , città materna che può trascinare verso la vita, oppure verso la morte. Grazie.

Daniela Lucarini (Facebook, 20 ottobre 2017)