Home Film Vissi d’Arte - Vissi d'Arte - sinossi per Pesaro 2005
Vissi d’Arte - Vissi d'Arte - sinossi per Pesaro 2005 PDF Stampa E-mail
Indice
Vissi d’Arte
PER UN CINEMA AUTOBIOGRAFICO
VISIONI DI UNO SPETTATORE
Appunti sull'audiovideo
Dialoghi sull'audiovideo
Author statement
Nota di montaggio de 'La Battaglia'
Sinossi de 'La Vigilia'
Synopsis of 'The Vigil'
Su 'La Vigilia'
Lista dei dialoghi in inglese de 'La Vigilia'
Email a Lorenzo su 'Vissi d'Arte'
Seconda email a Lorenzo su 'Vissi d'Arte'
Note di regia su 'La Relazione'
Note di pre-montaggio de 'La Relazione'
La Relazione - limatura del testo parlato
Vissi d'Arte - sinossi per Pesaro 2005
Vissi d'Arte - dialoghi per Pesaro 2005
Tutte le pagine

 

Vissi d’Arte è un trittico digitale itinerante sul tema della vita d’artista: il ‘prima’ (il desiderio di diventare ciò che si è, a Santiago de Chile), il ‘durante’ (l’ossessione dell’attività creativa, a Roma), il ‘dopo’ (la nostalgia della vita naturale, a Parigi).

 

1. La Vigilia

 

Una giovane cilena, mancata ancora una volta l’ammissione all’Accademia teatrale di Santiago, decide di morire. Alla vigilia del gesto scrive il testamento con la videocamera: seguitando a registrare una cassetta che contiene brevi riprese della città natale, si congeda dai genitori, dall’amante, dalle amiche, dai professori, dal mondo, da Dio.

 

2. La Battaglia

 

Un giovane italiano scultore e cineasta di professione, combattuto tra la vita d’artista e una vita normale, compone una videolettera per una grande amica misteriosamente riparata in un paese lontano. La descrizione della propria battaglia interiore è più volte interrotta da brevi riprese della città di Roma, dove vive e che vorrebbe abbandonare.

 

3. La Relazione

 

Un giovane scimpanzé della Costa d’Oro sopravvive alla cattura umana facendo di sé un artista del teatro di varietà. Invitato dai membri di un’Accademia a tenere una relazione sulla propria esperienza, sceglie di registrarla con la videocamera, inframezzandola con brevi riprese della città di Parigi, dove si trova per ragioni di lavoro.